IL GOVERNO RIMUOVE I FIORI IN MEMORIA DELLA GIORNALISTA DAPHNE CARUANA GALIZIA

MALTA.

A pochi giorni di distanza dal primo anniversario dell’omicidio di Daphne Caruana Galizia, l’associazione della stampa estera in Italia ha voluto tenere un convegno per ricordare la giornalista d’inchiesta maltese. “Se si lasciano fiori o candele davanti ai tribunali come forma di protesta per ricordare la sua morte, lo Stato maltese le fa rimuovere subito – racconta il giornalista Manuel Delia – Un segnale ufficiale che neanche la sua memoria è tollerata”.

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...