LA CONDUTTRICE MEGYN KELLY DIFENDE L’USO DEL BLACKFACE E VIENE LICENZIATA DALLA NBC

USA.

Ultima in ordine di tempo a finire sotto la scure del politicamente corretto è la giornalista e conduttrice Megyn Kelly, da ieri ufficialmente licenziata dall’emittente Nbc dopo che nella puntata di martedì del suo programma mattutino “Megyn Kelly Today” aveva preso le difese del cosiddetto Blackface, l’antica pratica – diffusa nel mondo dello spettacolo fino agli anni ’30 – in cui un attore bianco soleva dipingersi il volto di nero per poter interpretare personaggi di colore. Nella discussione con gli ospiti in studio – che verteva su quanto un costume di Halloween potesse risultare offensivo o meno – la Kelly aveva semplicemente giustificato l’utilizzo del Blackface nel contesto dei travestimenti carnascialeschi della tradizionale festività anglosassone, spiegando: “Cosa è veramente razzista? Davvero, oggi se una persona bianca si dipingesse la faccia di nero per Halloween o una persona di colore si dipingesse la faccia di bianco per Halloween rischierebbero di avere seri problemi. Quando ero bambina tutto questo era una cosa normale al pari di travestirsi da qualsiasi altro personaggio”.
Poco più avanti nella trasmissione, si è fatto inoltre riferimento al caso della celebrità televisiva statunitense Luann de Lesseps, che pochi mesi prima aveva scatenato polemiche per essersi travestita da Diana Ross – impersonata tramite un Blackface – in occasione di una serata di gala a New York. Parlando del caso specifico la Kelly ha così commentato: “Ci fu una controversia simile con Luann, quando si vesti da Diana Ross rendendo più scura la sua pelle e la gente trovo la cosa razzista. Io non so, mi dovrei forse sentire come se non mi piacesse Diana Ross solo perché uso un Blackface per impersonarla? Lei voleva solo assomigliarle per un giorno e non vedo come questo possa risultare razzista ad Halloween”.

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...