300 IN PIAZZA: GRUPPO DI LETTURA CENSURATO AL CIRCOLO IL PERTINI DI CINISELLO BALSAMO

ITALIA.

In 300 si sono radunati di fronte alla biblioteca di Cinisello per manifestare contro la decisione di censurare un gruppo di lettura di poesie. Il messaggio promosso dai manifestanti è stato: “La cultura deve essere libera dalle ingerenze politiche”.
La manifestazione si è svolta di fronte al centro culturale Il Pertini a seguito di un ritrovo di lettura ormai abitudinario da circa 7 anni, autogestito da 70 persone all’interno della biblioteca.
A decidere la censura è il nuovo assessore alla Cultura Daniela Maggi: “Ci era stato chiesto di poter decidere e controllare i temi alla base dei gruppi di lettura. Avevamo mostrato all’assessore un elenco di quattro tematiche tra le quali gli utenti avrebbero deciso autonomamente le letture da affrontare, ma ci è stato chiaramente detto che non potevamo essere noi a scegliere i temi e che il Comune avrebbe dovuto avere parte in causa nel controllo e nella decisione” ha spiegato Enrico Ernst, insegnante e coordinatore del gruppo.

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...